Campo Lavei Valpolicella Superiore

Aspetti organolettici

Colore rosso rubino carico. I profumi sono di frutti a bacca piccola, mora, ribes e ciliegia, ben sposati a note speziate dovute all’affinamento in legno. Al palato è morbido, con una buona tannicità, che si integra piacevolmente con una gradita sensazione di freschezza.

Denominazione

Valpolicella Superiore DOC

Uvaggio

45% Corvina, 40% Corvinone, 15% Rondinella

Dati Analitici

Grado alcolico: 14.5% circa
Temperatura di servizio: 16°C

Abbinamenti Gastronomici

Si abbina con

Carni grigliate e allo spiedo
Formaggi molto stagionati
Arrosti di selvaggina

Ideale per

una cucina di terra
Vinificazione
La quota in appassimento viene pigiata a fine dicembre, la rimanenza subito dopo la raccolta. Dopo la diraspatura, e prima della pressatura, il mosto fermenta sulle bucce per una settimana in serbatoi di acciaio. Il vino ottenuto viene posto a terminare la fermentazione in piccole botti di legno. L’affinamento in legno varia dagli 8 ai 10 mesi.
Zona di produzione
Località Campo Lavei, nella zona collinare di Montecchia di Crosara.
Terreni
Ricchi di scheletro e prevalentemente calcarei.
Raccolta
A inizio ottobre parte dell’uva viene messa ad appassire in cassette di legno.
Resa
90 quintali/ettaro
Bottiglie Prodotte
Circa 25.000
Formati Bottiglie
750 ml - 1500 ml
Condividi
Awards
James Suckling premia il Campo Lavei 2013
92 punti al nostro Valpolicella Superiore
James Suckling premia il Campo Lavei 2014
92 punti al nostro Valpolicella Superiore
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info