L'Enomuseo Ca' Rugate

L'Enomuseo Ca' Rugate

Un libro di Andrea Ciresola.

In un'epoca in cui l'agricoltura sembra aver perso la bussola, tra cambiamenti climatici, perdita di vita del suolo, globalizzazione del mercato, una ricerca scientifica che va più nella direzione della grande industria che della salvaguardia dell'ambiente e della vita dell'uomo, la famiglia Tessari vuole richiamare l'attenzione sulla più antica attività del genere umano, la coltivazione della terra come fonte di nutrimento e non come mezzo di arricchimento...Nicola Frasson Slow Food.

E' la prefazione al libro Enomuseo Ca' Rugate di Andrea Ciresola, conservatore e restauratore di opere d'arte, a cui la famiglia Tessari ha affidato nel 2006 il progetto di un Museo incentrato sul vino e sulla vita contadina che fosse la testimonianza tangibile del territorio del Soave e della sua storia. Un progetto documentato dentro le pagine di questo libro e tra le mura di una casa di campagna che è il cuore dell'allestimento museale.

Il libro che raccoglie il risultato di due anni di lavoro, tra le opere di restauro di alcuni manufatti di proprietà della famiglia, e la progettazione e realizzazione di un spazio espositivo che li contenesse tutti, è una vera e propria guida attraverso il Museo, corredata di immagini di qualità, "bozzetti" e spiegazioni dettagliate.

 

Condividi
indietro
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info