I vigneti d'inverno

I vigneti d'inverno

Campo Lavei, Punta Tolotti, Studio

Dalla Valpolicella al Soave, ecco i nostri vigneti in un pomeriggio di sole di metà gennaio.

Abbiamo affidato all’obiettivo di Lorenzo Bianchini il ritratto dei nostri vigneti nella stagione più fredda dell'anno, e siamo riusciti a trasmettere tutta la poesia della natura e della vite. 

Con l'hashtag #lestagionidellavite raccontiamo come cambiano i vigneti attraverso le stagioni per seguire lo spettacolo della natura e parlarvi della nostra terra. La stessa che dà vita ai vini Ca' Rugate.

E mentre sfogliate l'album e attraversate con lo sguardo i paesaggi di Punta Tolotti, Campo Lavei, Studio, leggete i versi di Davide Lajolo:

"Tra quelle vigne ad altezza d’uomo, su ogni tralcio, su ogni zolla di terra 
su cui sorgono i filari sta segnata la secolare fatica contadina. 
Il vignaiolo comincia a potare la vite quando le sue scarpe 
si immergono ancora nel fango dell’inverno."

[Davide Lajolo]

Seguiteci sui social!

Condividi
indietro
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info