Addio a Beo: signor Ca' Rugate

Addio a Beo: signor Ca' Rugate

Un Secolo del Vino in Italia.

Era astemio, ma dopo l'8 settembre del '43 si salvò nutrendosi di uva. E della vite ha fatto la sua vita creando l'azienda di Montecchia di Crosara.

Fulvio Beo, il nostro fondatore, è stato un uomo che ha affrontato la vita con coraggio, destrezza e convinzione.
Ha vissuto da protagonista pur non amando troppo la celebrità. Ancora lo scorso 8 luglio, alla serata per i suoi cent'anni, si stupiva di quanta gente fosse accorsa a festeggiarlo.

È sempre rimasto un uomo coi piedi per terra, concreto e infaticabile. Un grande padre, un nonno affettuosissimo, un bisnonno premuroso, per tutti un punto di riferimento. Per noi, un grande uomo.

Così, senza troppi clamori, ha scelto di andarsene in silenzio proprio nel mese dedicato alle vacanze. Sì, ha scelto: ci piace pensare che, superata la boa dei 100, abbia deciso di partire per un nuovo viaggio, a esplorare nuove "terre".

Ciao, Beo. Buon viaggio!

Qui, il saluto speciale di Gambero Rosso e de L'Arena.

Condividi
indietro
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info