La Cantina

La Cantina

Oltre 4mila metri di superficie disposti su 3 livelli, dove si concentrano tutti i processi di vinificazione, affinamento, imbottigliamento e stoccaggio del vino.
Vinificazione
Vinificazione

Una cantina di grande spessore tecnologico. Al piano terra, i locali di vinificazione. Qui si riceve e si pigia l'uva, si gestisce il mosto e avvengono i  processi di vinificazione all'interno di un centinaio di serbatoi d'acciaio, di dimensioni variabili, per permettere di selezionare accuratamente i vari “cru” aziendali. Negli stessi locali avviene l'imbottigliamento e lo stoccaggio dei vini, che vengono mantenuti alla temperatura controllata di 18°c fino al momento della vendita. 

Appassimento
Appassimento

Al primo piano c’è il fruttaio dedicato in maniera esclusiva all'appassimento delle uve atte a Recioto di Soave. Nei 500 mq a disposizione vengono trasferite circa 10mila cassette l'anno, con un potenziale di 5 kg ciascuna. Mentre le uve di Amarone appassiscono, per disciplinare, in un fruttaio dedicato nel comune di Cazzano di Tramigna. In entrambi i casi i locali sono dotati di sistemi di ventilazione e mantenimento del livello di umidità che garantiscono appassimenti ideali. 

Affinamento
Affinamento
Al piano interrato, la Bottaia e il Caveau. 500 mq su cui poggiano 200 tra barrique, tonneaux e botti grandi, tutte di provenienza francese, dedicate all’affinamento dei vini. Sempre qui avviene parte della produzione dello Spumante Metodo Classico Fulvio Beo, con la seconda fermentazione che riguarda circa 35mila bottiglie l'anno. E poi c’è il Caveau dove vengono riposte e “lasciate riposare” centinaia di bottiglie di vecchie annate.

Prenota la degustazione e il tour in Cantina

* campi obbligatori

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info